Fondo e Comitato

Fondo e Comitato

Nel 1989 è stata proposta la costituzione di un “Fondo Mario dell’Arco” con lo scopo istituzionale di promuovere manifestazioni relative all’immagine di Roma e della poesia romanesca e alla figura di Mario dell’Arco, il quale è stato – oltre che architetto, scrittore, editore e promotore di cultura – uno dei “quattro grandi della poesia romanesca” (secondo la nota definizione di Leonardo Sciascia).

Nel 1996 è stato depositato presso il Centro di Studi un fondo (stanziato dagli eredi di Mario dell’Arco) per finanziare le iniziative culturali deliberate dal Centro di Studi d’intesa con eventuali Consigli scientifici ad hoc.
Presso il Centro di Studi è stato costituito il “Fondo Mario dell’Arco” comprendente i seguenti materiali che costituiscono una ideale ricostruzione dello “studio” di Mario dell’Arco: carte manoscritte, epistolario, fotografie, disegni, oggetti di arredo, ecc.
Il fondo librario di Mario dell’Arco è stato depositato presso la Fondazione Marco Besso, che ne garantisce la catalogazione e l’apertura alla pubblica consultazione.

Nel 2004 è stato costituito, per iniziativa del Centro di Studi, il Comitato per la celebrazione del Centenario di Mario dell’Arco (1905-2005), d’intesa con la Fondazione Marco Besso, con l’Istituto Nazionale di Studi Romani e col Centro Studi G.G. Belli. Hanno aderito al programma di iniziative il Comune di Roma e i Comuni di Ariccia, Frascati, Genzano, Marino.

MARCELLO FAGIOLO Presidente del Comitato
FRANCO ONORATI Coordinatore

Presidenza e Segreteria:
Centro di Sudi sulla Cultura e l’Immagine di Roma

Conservatore del Fondo Mario dell’Arco: Carolina Marconi